Geoxravex Formatori Offwhite aaVsNcndte

SKU-4070-fwe43184
Geoxravex - Formatori - Offwhite aaVsNcndte
GeoxRAVEX

Brescia Anticapitalista

comunista e rivoluzionaria, per una società ecosocialista, femminista e libertaria

sinistra

Date: Chie Miharagiki Sandali Con Tacco Dias Granate / Cinta Falla YCOiHzug
Author: saurodgb 0 Commenti

In mezzo al mare c’è una nave.

Non porta le merci e l’energia che vanno a innervare le vene del profitto capitalista, qui e là del globo dominato completamente dal profitto.

Non accompagna i turisti a visitare le belle città affacciate sul mare color del vino.

Per ognuna di queste navi, i porti sono spalancati e attivi come sirene in attrazione fatale.

Sulla coperta della “nostra” nave sono ammassati 629 fra bambini, donne e uomini disperati. Salvati dalle acque dai volontari; in ricerca continua dei dannati in fuga dalla fame, dalle malattie, dall’oppressione, dalla guerra, dalla miseria. A causa loro i porti italiani sono interdetti all’attracco della nave che si chiama AQUARIUS e di ogni altra in navigazione solidale lungo la rotta tragica che passa fra il naufragio certo e la speranza.

A causa di questo atto supremo di salvataggio che per antica tradizione marinaresca porterebbe i protagonisti a essere cantati come eroi, la nave è dannata e condannata al mare aperto. A trovare, forse, un altro porto benigno e ospitale. Lontano, però, dalle coste italiche che videro la partenza di milioni di donne e uomini e bambini disperati come questi in cammino per la vita.

A decretare la condanna è il nuovo Governo della Lega e del Movimento 5Stelle. Quello del cambiamento disumano e feroce che abolisce la compassione e la civiltà costruite nei secoli fra le acque e le coste del Mediterraneo. Dove, ancora fino a un secolo fa si parlava il Sabir. La lingua franca e comune di ogni porto del Sud e del Nord; dell’Est e dell’Ovest. A consentire a ogni viaggiatore, profugo, marinaio, pellegrino, migrante di farsi capire; sia che si trovasse a Marsiglia o a Napoli, a Beirut o a Tunisi.

L’attacco contro le ONG promesso da Salvini e dai suoi complici governativi è cominciato. Non è un caso, infatti, che la propaganda in stile Goebbels, ci racconti della nave bloccata e di un’altra della Marina militare italiana in arrivo con ben 900 migranti. Il messaggio è palese. Come annunciato, non si vogliono più azioni di salvataggio non controllate dall’autorità statale. Vanno, quindi, spazzate via tutte le ONG che si intestardiscono a fare quello che il diritto umano comanda: salvare comunque e a ogni costo tutte le vite umane possibili. Al di là delle leggi, degli ordini e delle strategie di Stato e di Partito.

Non bisogna farsi illusioni sulla presunta debolezza di Salvini; visto solo come uno spaccone buono a nulla. Come per Hitler sarebbe bastato leggere il suo MEIN KAMPF per prevenirlo e conoscerlo, così per il giovin leghista basta ricordare tutte le sue dichiarazioni violente e feroci proprio nei confronti dei migranti e di chi li aiuta. Non sono sparate grossolane, ma il progetto che va a compiersi con la collaborazione dei ministri penta stellati.

Sandali Tbar Riekerserbia Asfalto 60YTHse

LUGLIO-AGOSTO 2018 Anno 21 – N. 7/8

Supraaluminum Hightop Allenatori Oliva / Bianco ASykr
20 luglio2018
In primo piano

Uno sguardo attento sui grandi temi di attualità

CHI SIAMO

La Federazione Nazionale della Proprietà Fondiaria rappresenta la proprietà rurale e, dal punto di vista sindacale, associa i proprietari che concedono la terra in affitto. I proprietari aderiscono all’Organizzazione attraverso le sedi provinciali presenti su tutto il territorio nazionale: sono persone fisiche e giuridiche, enti pubblici e privati. A titolo esemplificativo sono associati alla Proprietà Fondiaria: Ospedali, Istituti per il Sostentamento del Clero, Comuni, ASL, Fondazioni, Enti Morali e di beneficenza. Questi soggetti sono rappresentati dalla Federazione, che li assiste e sottoscrive insieme a loro, attraverso le sedi provinciali, le convenzioni d’affittanza agraria in deroga alla normativa vigente.

L’attività di assistenza sindacale è stata svolta inizialmente ai sensi dell’articolo 23 della legge n. 11/1971 (Nuova disciplina dell’affitto di fondi rustici) e successivamente ai sensi dell’articolo 45 della legge 203/1982 (Norme sui contratti agrari). Si sottolinea che gran parte della base associativa delle sedi provinciali è costituita da Enti pubblici e privati per i quali l’affittanza agraria costituisce una risorsa economica essenziale per attivare e sostenere le diverse attività che essi promuovono sul territorio e che vanno a beneficio dell’intera collettività.

Presidente Giuseppe Visconti

Vice Presidenti Claudio Biscaretti di Ruffia Michele Orlando Alessio Agliardi

Direttore Antonio Oliva

COME OPERIAMO

La Federazione Nazionale della Proprietà Fondiaria ha profonde radici storiche. Nasce nel lontano 1946 con lo scopo di rappresentare gli interessi dei proprietari terrieri in Italia.

Nel corso degli anni la Federazione ha assunto sempre più un ruolo di tutela e valorizzazione dell’intero mondo rurale.L’Organizzazione della Proprietà Fondiaria opera a livello provinciale, regionale e nazionale.

È inoltre presente in Europa: aderisce alla European Landowners’ Organization (ELO) ed è strettamente collegata con l’Associazione Friends of the Countryside – meta.

Livello nazionale

I proprietari aderiscono alla Federazione attraverso le Sedi provinciali presenti su tutto il territorio nazionale. L’organizzazione dei proprietari di terra ritiene essenziale la rivitalizzazione del tessuto sociale del mondo rurale. Nell’ambito di questo aspetto la proprietà della terra assume un ruolo fondamentale, in quanto rappresenta il supporto naturale per lo sviluppo e la competitività delle imprese agricole ed è garante di programmi nel breve, medio e lungo periodo.

L’organo di stampa è il mensile “Nuova Proprietà Fondiaria”, strumento editoriale di informazione e aggiornamento per gli associati; il mensile rappresenta la “voce” dell’Organizzazione della Proprietà Fondiaria che vuole essere interlocutore attivo e propositivo nello scenario del mondo rurale e dell’intera nostra società.

Gli scopi e le finalità della Federazione Nazionale della Proprietà Fondiaria sono:

Livello regionale

A livello generale, i principali scopi delle sedi regionali della Proprietà Fondiaria sono:

Livello provinciale

La Federazione Nazionale della Proprietà Fondiaria è presente sul territorio con Associazioni provinciali autonome nonché con Sindacati provinciali che operano nell’ambito di Confagricoltura.

Le sedi provinciali offrono agli iscritti una consulenza generale sui problemi legali, tecnici, agronomici, ecc. della proprietà agricola. In particolare consigliano i proprietari fondiari nella definizione e nella gestione dei rapporti di affittanza agraria, sottoscrivono insieme a loro i contratti in deroga (art. 45, legge 203/82). In caso di controversia li assistono nel tentativo di conciliazione, che è obbligatorio prima di avviare la causa giudiziaria (art. 46, legge 203/82).

Oltre a questi aspetti, in linea generale, gli scopi statutari delle sedi provinciali della Proprietà Fondiaria sono:

assicurare ai soci, anche tramite altri enti o organismi appositamente costituiti, l’assistenza legale, tecnica ed economica.

PRESENZA IN EUROPA

European Landowners’ Organization (ELO)

La Federazione Nazionale della Proprietà Fondiaria è presente concretamente in Europa: aderisce infatti alla ELO (European Landowners’ Organization) che è l’organizzazione europea, con sede a Bruxelles, che rappresenta le Associazioni dei proprietari rurali dei 28 Stati membri dell’Ue.

In Europa, attraverso la ELO, la Federazione riesce a mantenere in modo costante i rapporti con la Commissione europea e con i diversi Organi Istituzionali Europei.

L’Organizzazione europea della Proprietà rurale segue, nell’ambito dell’Ue, aspetti importanti nei diversi settori.

La ELO ritiene essenziale che sicurezza alimentare e sicurezza ambientale siano strettamente collegate tra loro, per una produzione agricola sostenibile.

Agricoltura:
Puoi attivare le notifiche push de Ilfattoquotidiano.it per ricevere gratuitamente aggiornamenti sulle notizie più importanti.

Il servizio è disponibile con i browser Chrome e Firefox su computer desktop e sul browser Chrome sugli smartphone Android.

È possibile sospendere in qualsiasi momento l'invio delle notifiche push selezionando il pulsante di disattivazione che sarà disponibile in questo menu.

Vinginodave 97 Formatori Navy / Arancio VcqjJoD9

IlFattoQuotidiano.it / Hugohorizon Runn Neo Formatori Nero sXeDbU

di Giosepposandals Cobre GxsAgZ
| 24 maggio 2018

Il team internazionali da quasi quattro anni indaga sulla tragedia avvenuta nei cieli dell'Ucraina il 17 luglio 2014, nella quale sono morti tutti i 298 passeggeri a bordo. Ma Mosca nega qualsiasi responsabilità

di F. Q. | 24 maggio 2018
Più informazioni su: Malaysia Airlines

È stato colpito da un missile antiaereo Buk , lanciato dalle forze russe nei cieli dell’ Ucraina orientale . Un impatto che Pumaheart Celebrare Formatori Infinito HEAYGmr
. Tutti i 298 passeggeri a bordo sono morti. La conclusione delteam di investigatori internazionali – che da quasi quattro anni indaga su quel disastro sulla base di un dettagliato esame di immagini video – è univoca e senza margini di dubbio. Ma a contestarla c’è la Russia , che ha sempre negato un suo coinvolgimento.

Ucraina orientale Malaysia Airlines Amsterdam Kuala Lumpur Russia

“Nessun missile antiaereo dell’esercito russo ha mai attraversato la frontiera russo-ucraina “, ha detto l’esercito di Mosca . E gli investigatori internazionali che indagano sull’abbattimento del volo Malaysia Airlines hanno rivelato per la prima volta che il missile usato per abbattere l’aereo fu trasportato da una brigata militare russa. Wilbert Paulissen , investigatore olandese, ha dichiarato che il Joint Investigation Team “è arrivato alla conclusione che il BUK-TELAR che ha abbattuto il volo MH17 è arrivato dalla 53esima brigata missilistica antiaerea basata a Kursk, in Russia”. L’abbattimento dell’aereo di linea avvenne il 17 luglio del 204 a una quarantina di chilometri dal confine con la Russia, nella regione di Donetsk , nel Donbass , dove era in corso un violento conflitto fra forze separatiste filorusse e ucraine.Russia e Ucraina si sono rimpallati la responsabilità del disastro, anche perché missili Buk sono in dotazione anche alle forze armate ucraine.

Torna in alto

Valuta questo sito Stampa pagina

Contatti

Città di Lanzo Torinese Via San Giovanni Bosco, 33 10074 Lanzo Torinese (TO) - Italy Telefono (+39) 0123.300400 Fax Etniesscout Formatori Grafite jnD83g
EMail: info@comune.lanzotorinese.to.it PEC : Pumamega Nrgy Scarpe Da Corsa Neutre Nero EAdus85

Codice fiscale: 83002670012 Partita Iva: 01111370019

Converseone Stelle Formatori Garzetta / Oro 0iDjBD
Tutti i contatti

Collegamenti rapidi

Collegamenti esterni